Articoli di February 2012.


HOME THERAPY l’arte di sentirsi a casa

 

Domenica, 4 marzo 2012, dalle 10.00 alle 18.00

Tra noi e i luoghi in cui viviamo esiste un profondissimo legame..
“La MIA CASA è il MIO CORPO più vasto, e tutte le volte che intervengo sui suoi SPAZI,
automaticamente la MIA VITA cambia”
HOME  THERAPY

E’ il CORSO che ha già trasformato
la VITA e la CASA di molte persone.
Tra Bioarchitettura, Geobiologia, Feng-shui, Vastu,
Cromoterapia, Aromaterapia, Space-clearing, Cristalloterapia,
coniugando le più Antiche Tradizioni
alle più evolute Scienze di Frontiera..
.. un CORSO TEORICO E PRATICO che vi insegnerà a trasformare consapevolmente la vostra CASA in un POTENTISSIMO GENERATORE DI BENESSERE, ARMONIA, VITALITA’!
a cura di
MADDALENA FAGGIAN
Architetto, Consulente in Bioarchitettura, Feng-shui, Vastu,
Esperta in Tecniche Vibrazionali
per la cura della Casa e della Persona

Costo Seminario : 60 euro
Per chi lo desidera – previa prenotazione – durante la pausa pranzo dalle 13.00 alle 14.00 il Caffè dei Libri proporrà un leggero Brunch da consumare insieme al costo di 10 euro.
Info e prenotazioni : maddalenafaggian@libero.it
cell. 338 3688142

Ogni mercoledì – Ritiro dei libri usati al Caffè dei Libri

 

Come funziona

 

Valutiamo insieme quali libri mettere in vendita (in base a stato di conservazione e grado di interesse).

Il libro/i scelto viene codificato con un codice a barre contenente i dati del proprietario. Da quel momento non può essere confuso con un altro anche se della stessa edizione e autore.

All’atto della consegna viene rilasciata una ricevuta di conto deposito.

Valutazione, codifica e rilascio della ricevuta vengono effettuati nello stesso momento e in tempi brevi

A vendita avvenuta vengono dei buoni di spesa per acquisti da effettuare al Caffè dei Libri (Libri nuovi, libri usati o consumazioni al bar).

 

RITIRO

Ogni mercoledì dalle 12.00 alle 20.00

Per informazioni: info@vicologamba.it


Pranzo e Cena al Caffè dei Libri?

 

Si, tutti i giorni escluso il lunedì, dalle 12.00 alle 24.00

Anche su prenotazione: tel.: 0424227769   info@vicologamba.it

EDIPO – Tragedia dei sensi per uno spettatore

 

Venerdì 2 marzo 2012 ore 20.30

 

Presentazione del libro di Massimo Munaro

EDIPO – Tragedia dei sensi per uno spettatore

parte prima della “Tetralogia dello spettatore” del Teatro del Lemming

Interviene l’autore Massimo Munaro

 

A quindici anni dal clamore suscitato dal suo apparire – un lavoro per un solo spettatore partecipante, bendato durante l’evento e direttamente coinvolto drammaturgicamente e fisicamente in una vera e propria tragica sinfonia sensoriale – vengono finalmente proposti i testi, le immagini, i percorsi di uno spettacolo entrato nella storia della scena contemporanea.

Il volume raccoglie il racconto della nascita e dell’ideazione, la descrizione dello spettacolo e un lungo capitolo di testimonianze: oltre alla recensioni e alle posizioni articolate della critica, le lettere di tanti spettatori e i diari di lavoro degli attori.

 

DESERTI E CULTURA

 

Mercoledì 7 marzo 2012, ore 21.00

 

D E S E R T I   E   C U L T U R A

blisseth viaggi presenta:

 

Lungo la via dell’incenso: Oman

Un viaggio nella terra di Simbad, il leggendario marinaio delle mille e una

notte, dallo sconfinato deserto di sabbia fin a tuffarsi nelle acque cristalline

dell’Oceano Indiano

 

Uzbekistan: nelle terre di Tamerlano

… potreste aver viaggiato attraverso il mondo intero, aver visto le piramidi,

ammirato il sorriso della Sfinge,essere rimasti estasiati dalle rovine

dell’Acropoli greca, abbagliati da Roma col suo Foro ed il Colosseo, affascinati

da Notre Dame di Parigi, ma se avete visto Samarcanda, anche solo una volta

rimarrete incantati dalla sua magia per sempre….

UNA MANCIATA DI SOGNI

 

Venerdì 24  febbraio 2012, ore 18.30

UNA MANCIATA DI SOGNI

di Maria Wanda Caldironi

 

 

Sono tre i racconti di cui si compone il libro, in parte autobiografici, sospesi fra la realtà e il sogno.
Nel primo, LA CASA, l’Autrice immagina di ritrovare, durante il restauro di una vecchia casa di campagna, oggetti appartenuti a precedenti proprietari che, prima di lei, l’hanno abitata e amata.
Tutta la narrazione è pervasa dal fascino strano e sottile dell’antica dimora che si racconta attraverso personaggi sfuggenti, come il conte Giacomo, che porta nel suo cuore il segreto di un amore mai dimenticato o come Ambrogio e Maria, legati da un amore piu’ forte della vita.
E ancora, Carlo, giovane sognatore, che trasferisce sulla sua bambina, Viola, le speranze e le illusioni del mondo fatato che si è creato nella piccola casa in mezzo ai fiori, ma che naufragherà nella piatta banalità del quotidiano e Francesca, capace di superare ogni ostacolo e ogni pregiudizio, in nome del suo amore ostinato.
Nel secondo, LA DIAGNOSI, viene narrato il difficile caso clinico di una giovane donna, Chiara, e del medico, Marco, che riuscirà a risolverlo.
Con il sostegno dell’amore di Federica, Marco dovrà affrontare una battaglia contro la meschinità ed i pregiudizi di un ambiente che lo ostacola in tutti i modi, e non sarà solo la battaglia per la vita della giovane paziente, ma anche la battaglia per la sua esistenza e per i suoi sogni.
Contro tutto e contro tutti, la diagnosi che salverà la vita di Chiara riuscirà a salvare anche Marco ridandogli la forza di sognare ancora.
Nel terzo, VENTO, viene descritta la storia dell’amore tenero e profondo che ha unito l’Autrice al suo cavallo, per 14 anni.
Attraverso mille difficoltà, legate alla precaria salute di Vento, il rapporto fra i due, dapprima difficile e conflittuale, si trasformerà lentamente in una relazione fatta di armonia e complicità.
Il lungo cammino fatto con il suo cavallo, sarà responsabile di cambiamenti profondi nell’animo della protagonista, facendole superare le sue paure e donandole la capacità di sognare ancora.

 

LA PARTE MIGLIORE DI ME – Reading letterario

 

Giovedì 23 febbraio 2012, ore 20.30


LA PARTE MIGLIORE DI ME
di Fabio Amadi
Reading letterario
Pietro Schiavo e Greta Ruffino accompagnati dalle chitarre di M. Lov – A e Sandro Fuzz leggeranno alcuni brani De LA PARTE MIGLIORE DI ME di Fabio Amadi, con Fabio Amadi.

 

Un disincantato romanzo sull’esistenza “senza fissa dimora”

 

“Scarti umani”, “rottami della società”, “sporchi fantasmi che girano a vuoto”: dietro le definizioni dure e immediate di Fabio Amadi si nasconde un’umanità varia e dolente che troppo spesso, in questo tempo frenetico e veloce, è dimenticata, lasciata ai margini, abbandonata a se stessa. Eppure tra le pieghe delle nostre società, che nonostante la crisi attuale, così diffusa e profonda, restano comunque a buon titolo società “del benessere”, ci sono una miriade di esistenze che disegnano traiettorie tanto invisibili quanto dolorose. Esistenze di cui sono in pochi ad accorgersi e ancora in meno a preoccuparsi, perché i sentimenti che prevalgono tra le persone sono il disinteresse e la paura – “paura di fermarsi”, “paura di mescolarsi”, come scrive l’autore. Esistenze simili a quella tratteggiata in queste pagine, condotte “di città in città”, in un “girare a vuoto” fatto di “tempo senza tempo”.

Walter Veltroni


 

SENSO DELLA SEPARAZIONE NELLA COPPIA

RISTORANTI CHE PASSIONE® 2012

 

 

Domenica 12 febbraio 2012, ore 20.30

 

 

Guida RISTORANTI CHE PASSIONE® 2012

Presenta Riccardo Penzo, curatore e ideatore

 

Come avere a portata di mano 150 ristoranti, tra i quali scegliere quello più indicato alle nostre esigenze, risparmiando anche sul conto finale? Basta avere la guida giusta, o meglio Ristoranti Che Passione® 2012 di Vicenza e di Padova (ciascuna con nuovi locali extra zona, della provincia di Verona, Venezia e Treviso) che descrivono nel dettaglio le caratteristiche di ogni locale, il tipo di cucina, le specialità, i recapiti telefonici e riferimenti web, oltre che offrire speciali promozioni fino al 50% la coppia o 2×1.

Ristoranti Che Passione® è il network gastronomico che è stato definito “rivoluzionario” per l’innovazione che ha portato! L’incontro con l’ideatore cercherà di partire da questo, come è nata l’idea che ha aggregato in poco tempo 4000 iscritti e così tanti ristoranti noti di alto livello qualitativo. Verranno analizzati gli intenti del gruppo, come permettere agli iscritti di visitare i ristoranti con le promozioni della Card Che Passione, ma anche le nuove tecnologie web per favorire il “passaparola” e i commenti degli iscritti (verso il milione di pagine visitate dal sito www.chepassione.eu), la volontà di realizzare una guida del Veneto, ecc…  Se la Passione per la buona tavola ci accomuna, non mancare! Da considerare anche come un buon regalo per S. Valentino!

Tutti coloro che interverranno avranno 10% di sconto sul prezzo di copertina.